C’E’ L’OK DEL CONI: AL VIA LA PROCEDURA DI APPALTO PER IL PROGETTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA PISTA DI ATLETICA

C’E’ L’OK DEL CONI: AL VIA LA PROCEDURA DI APPALTO PER IL PROGETTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA PISTA DI ATLETICA

on

Il Comitato Olimpico Nazionale Italiano ha finalmente comunicato il nulla osta per procedere alla realizzazione dei lavori di manutenzione straordinaria della pista di Atletica dell’impianto sportivo Ferranti. Dopo la firma, avvenuta lo scorso dicembre, della convenzione tra CONI e Comune inerente l’Accordo per gli interventi del Fondo “Sport e Periferie” si può ora procedere con l’appalto dei lavori ed iniziare le opere di manutenzione straordinaria.

L’intervento  sarà a costo zero per il Comune di Porto Sant’Elpidio visto che i lavori verranno  interamente finanziati mediante contributo del CONI.

Il Comune, infatti, nel 2017 aveva partecipato ad un Bando del CONI, denominato “Sport e Periferie”, inerente interventi di manutenzione degli impianti sportivi. A seguito dell’aggiudicazione del contributo pari a 100.000 Euro la Giunta Comunale aveva approvato il progetto definitivo.

Tale progetto è stato successivamente visionato e approvato dal CONI che, con la firma della convezione, ha dato l’ok per procedere con la gara di appalto dei lavori .

Nello specifico l’ intervento prevede il rifacimento del manto sintetico esistente nelle zone particolarmente usurate, la sigillatura delle fessurazioni tra il manto sintetico e la cordonatura di contenimento , il trattamento di consolidamento del manto sportivo esistente e la segnatura della pista e della pedana di atletica leggera con speciale vernice bianca e colorata.

Soddisfatto il Sindaco Nazareno Franchellucci per il traguardo raggiunto: “A primavera potranno iniziare i lavori della pista di atletica che sarà  completamente rinnovata. Il momento di inizio dell’intervento sarà concertato con la società che sta gestendo la pista. Ringrazio tutti coloro che si sono adoperati per il raggiungimento di questo obiettivo, a partire dall’ufficio tecnico comunale che hanno redatto il progetto per partecipare al bando. Dopo il rifacimento della piattaforma di Basket sul lungomare nord, dopo la riqualificazione della Piscina Comunale , aggiungiamo questo nuovo traguardo per dare nuova vita ad un importante impianto sportivo fulcro della vita sportiva della comunità.”